domenica 20 agosto 2017

Rosso provinciale

Da qualche tempo la mia Liguria è invasa da tappeti rossi (o da "red carpet" come dicono politici e responsabili marketing capeggiati dal presidente della regione Toti).
Il primo è stato steso tra Rapallo e Portofino e poi via via in tutta la regione su alcune delle passeggiate e strade più turistiche e scenografiche.

Appena ne hanno cominciato a parlare la prima cosa che mi sono chiesto è stata: ma a cosa servono?
Infatti venivano spacciati come invito a venire in Liguria, per far sentire il turista un VIP.
Ma qualcuno crede veramente che un turista venga in Liguria solo per camminare su un tappeto rosso? Tappeto che oltretutto spesso copre pavimentazioni degne di nota, pavimentazioni che potrebbero sì dare qualcosa di più al turista che potesse ammirarle, oltre che camminarci sopra.
Che esistano turisti stupidi e ignoranti è (purtroppo) vero, ma credere che un turista scelga la destinazione a causa di un tappeto rosso significa credere che la caratteristica essenziale del turista sia l'essere stupido e ignorante.

E subito dopo mi è sovvenuta una seconda domanda: ma lo sanno che i tappeti - calpestati ed esposti al sole e alle intemperie - vanno curati, puliti, che serve manutenzione?
No, direi proprio che non lo sanno, viste le condizioni che ho trovato sulla passeggiata di Nervi quando ho avuto modo di osservare di persona il tappeto il 6 agosto scorso e come testimoniano le seguenti foto:



Insomma, qual è alla fine il significato di questi tappeti?

Nulla. Non significano nulla. Sono solo una boriosa esibizione di provincialismo.

Saluti,

Mauro.

7 commenti:

  1. Domani sono ad Albenga e mi ci fermerò per un paio di settimane. Sono curioso di vedere se hanno messo i tappeti anche lì. Ti ragguaglio.

    RispondiElimina
  2. Rientrato or ora da una passeggiata in centro. Nessuna traccia di tappeti rossi, né di tappeti di altri colori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno Albenga si è salvata.

      Elimina
  3. Aggiornamento. Oggi ero in spiaggia e ho visto passare un biplano con un grosso cartello pubblicitario che sponsorizzava i red carpet della Liguria, con tanto di riferimento alle "star".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più (ben più) provinciale anche del tappeto in sé 😲

      Elimina
  4. Poco fa il biplano è ripassato. Testo esatto dello striscione:
    La Liguria dei Red Carpet
    Emozioni da Star
    Fa un po' Festivalbar fine anni 90 mi pare, cioè... triste.

    RispondiElimina